Come è andata 31.BI-MU? Lo abbiamo chiesto agli espositori

I risultati sono frutto delle risposte al questionario di customer satisfaction inviato nel mese di dicembre agli espositori di 31.BI-MU. Ha risposto il 40% del totale.

BI-MU LA FIERA NUMERO 1 PER IL SETTORE DELLE MACCHINE UTENSILI, ROBOT E AUTOMAZIONE
BI-MU è l’unica vera manifestazione in Italia dedicata all’industria costruttrice di macchine utensili, robot e automazione.
Il suo valore sta nella rappresentatività del settore. A partire dalla ripartizione dimensionale. Considerando il numero degli addetti, la gran parte delle imprese espositrici a 31.BI-MU è costituita da PMI che sono risultate il 63% del totale. Seguono le imprese di grandi dimensioni (26%); quelle con oltre 250 addetti rappresentano l’11% del totale.
Tutte le tecnologie sono ben rappresentate. Preminente è la parte di macchine per l’asportazione ma vi è anche un’ampia panoramica di tecnologie per la deformazione della lamiera; completano il quadro la componentistica, le tecnologie additive, la metrologia, il software, gli utensili.

 

ESPOSITORI SODDISFATTI!
Più dell’80% degli espositori di 31.BI-MU si è dichiarato soddisfatto di come è andata la manifestazione. Se concentriamo l’attenzione su voti più alti, emerge che la metà degli espositori ha espresso un giudizio decisamente positivo.
Rispetto all’edizione precedente (2016), il 56% degli espositori ha giudicato l’edizione del 2018 in linea con quella del 2016, il 30% l’ha considerata migliore!

La valutazione dei servizi tecnici garantiti dal polo di fieramilano Rho mette in evidenza come il 91% degli espositori esprima un giudizio positivo e addirittura il 95% sia soddisfatto dell’organizzazione della manifestazione esprimendo maggiore apprezzamento per servizi logistici e accessibilità al quartiere (mezzi di trasporto e navette).

 

EFIM-ENTE FIERE ITALIANE MACCHINE PROMOSSA A PIENI VOTI
EFIM, l’ente che si occupa dell’organizzazione di BI-MU, segue i suoi clienti in modo puntuale e preciso. Lo dice il giudizio degli espositori sui rapporti con gli organizzatori che ottengono un apprezzamento ancora maggiore rispetto a quello ottenuto da fieramilano. In particolare il 57% dei rispondenti definisce buono il rapporto con lo staff della manifestazione, il 40% circa lo valuta addirittura ottimo.

L’attività di comunicazione e promozione della manifestazione è risultata apprezzata dalla quasi totalità degli espositori, il 67% la ha giudicata buona il 30% ottima.

BI-MUpiù, l’arena che ha ospitato oltre 60 speech, BI-MUpiùAdditive l’arena per il mondo dell’addivite manufacturing, BI-MU STARTUPPER lo spazio dedicato alle startup, l’evento FCA-Alfa Romeo, la missione che ha coinvolto oltre 250 buyers esteri sono le principali iniziative organizzate durante 31.BI-MU. Il 60% degli espositori non solo le conosce ma le ha valutate positivamente.

 

LA FIERA GIUSTA PER LE IMPRESE DEL SETTORE
Gli espositori a 31.BI-MU si sentono a casa loro: il 92% la considera rappresentativa del settore esprimendo giudizi tra il buono e l’ottimo. Addirittura 1/3 del totale la considera ottima in fatto di tecnologia esposta e brand presenti a catalogo.

 

I VISITATORI DI 31.BI-MU: TANTI E INTERESSATI
L’89% degli espositori giudica positivamente la presenza dei visitatori italiani presenti in fiera, per i visitatori stranieri la valutazione positiva è espressa dal 55% degli espositori.

L’86% degli espositori esprime apprezzamento per il pubblico in visita alla manifestazione. Per il 71% di essi la qualità dei visitatori è buona, ottima per il 15%.

 

31.BI-MU RISPETTO AGLI OBIETTIVI AZIENDALI
Il primo obiettivo della partecipazione a BI-MU è incontrare nuovi clienti: lo dichiara il 62% degli espositori. La promozione dell’immagine aziendale è invece obiettivo primario per il 21% dei rispondenti. Seguono in ordine di rilevanza: presentare nuovi prodotti e incontrare clienti consolidati.

Rispetto a questi obiettivi la valutazione dei risultati raggiunti è decisamente positiva: per tutti gli obiettivi la valutazione è intorno a 7 nella scala da 1 a 9. Da un’analisi più approfondita il voto migliore se lo aggiudica “promuovere la propria immagine”. “Incontrare nuovi clienti” è sempre l’obiettivo più difficile da raggiungere ma, nel caso di 31.BI-MU, il giudizio espresso dagli espositori è comunque alto.

 

31.BI-MU UNA FIERA PER FARE BUSINESS
A BI-MU i visitatori vengono per acquistare. Il 60% degli espositori giudica infatti positivi i contatti attivati in fiera. La valutazione sull’efficacia dei leads raccolti a BI-MU è ancora migliore se considerati in prospettiva: il 75% ne è soddisfatto; sono ottimi per il 17,5% e buoni per il 67%.

Vedi anche

Visita

I cataloghi 31.BI-MU/SFORTEC INDUSTRY

Sono disponibili i cataloghi ufficiali di 31.BI-MU/SFORTEC INDUSTRY
Continua a leggere
Info

Richiesta informazioni

Hai bisogno di aiuto? La segreteria organizzativa risponderà alle tue domande in tempi brevi ...
Continua a leggere
Visita

Parola agli espositori

Per farti un'idea dell'offerta presentata a 31.BI-MU leggi le interviste ad alcune delle imprese che hanno partecipato alla manifestazione.
Continua a leggere
Esponi

I contatti e le informazioni utili

Tutti i contatti della segreteria organizzativa di BI-MU.
Continua a leggere

Ti piacerebbe esporre alla prossima edizione di BI-MU?

La segreteria è a disposizione per aiutarti nella scelta dello stand più adatto alle esigenze della tua azienda e supportarti nell'organizzazione di tutti i dettagli.

Ti piacerebbe avere delle informazioni sulla prossima edizione di BI-MU?

Vuoi un aiuto per organizzare al meglio la tua visita a BI-MU? Contatta la segreteria organizzativa. Ogni tuo quesito avrà risposta in tempi brevi.