REMA CONTROL | Centri di lavoro innovativi e 100% Made in Italy

REMA CONTROL – Pad: 11 – Stand: D98 / E149

Rema Control di Stezzano (BG) presenta due nuovi modelli di centri di lavoro 100% Made in Italy; ICARO IT5-13 con sistema cambio pallet e Raffaello R5A.10P con struttura maggiorata per lavorazioni anche gravose su particolari di grandi dimensioni. Presso lo stand i visitatori potranno apprezzarne le caratteristiche, le varie conformazioni e la grande scelta di accessori disponibili. ICARO T5-13 somma la caratteristica verticale a quella orizzontale di utilizzo e nasce a 5 assi continui e simultanei di lavoro. La tavola di lavoro rototraslante permette la lavorazione di un cubo di 1.000 mm di lato per un volteggio pezzo di 1.450 mm e si presta nel segmento ad alta tecnologia come aeronautico, automotive, stampi, energetico e prototipazione. ICARO ha corse asse X di 1.250 mm, Y di 1.350 mm e Z di 1.200 mm, tavola girevole di lavoro con asse C torque a 360.000 divisioni, velocità fino a 80 giri/min e 1.000 mm di diametro per carichi fino a 3.000 kg. La testa tiltante in asse A a doppio supporto con corsa +/- 105° permette lavorazioni, sia in posizionamento verticale che orizzontale, di grande precisione insieme a capacità di asportazione elevate. Disponibili elettromandrini con diverse caratteristiche, HSK 63 o HSK 100, da 12.000 fino a 24.000 giri e fino ad oltre 250 Nm di coppia. Magazzino utensili con capacità da 30 fino a 150 postazioni ed attrezzaggio in tempo mascherato mediante cambio pallet. Invece, Raffaello R5A.10P è un centro di lavoro verticale a 5 assi con tavola rotobasculante ø800 mm e massimo diametro pezzo di 1000 mm. Asse C da 0° a 360° e asse A +/-120°, entrambi torque, per carichi fino a oltre 800 kg. Disponibile sia in configurazione ISO 40 o ISO 50 con elettromandrini da 12.000 fino a 24.000 giri e coppie fino a 300 Nm. Magazzino utensili espandibile da 30 a 150 posizioni. Libera scelta al cliente del CNC tra Heidenhain, Fanuc o Siemens. Tutti i prodotti RemaControl nascono predisposti, conformi e certificati ai requisiti di Industria 4.0.

* Le news pubblicate sono a cura delle imprese espositrici. La responsabilità dei contenuti di questa pagina è dell’espositore stesso.

Vedi anche

Esponi

Iscriviti a BI-MU con i contributi della Regione Lombardia

32.BI-MU rientra nelle fiere internazionali che possono essere segnalate per il contributo previsto nel bando di Regione Lombardia.
Continua a leggere
Esponi

Il repertorio tecnologico

Macchine utensili a asportazione, deformazione e additive, robot, digital manufacturing e automazione, tecnologie abilitanti, subfornitura.
Continua a leggere
Esponi

Modalità di partecipazione

Verifica costi di partecipazione. Sconto 8% per iscrizioni entro il 13.12.2019.
Continua a leggere
Visita

I cataloghi 31.BI-MU/SFORTEC INDUSTRY

Sono disponibili i cataloghi ufficiali di 31.BI-MU/SFORTEC INDUSTRY.
Continua a leggere
Info

Richiesta informazioni

Hai bisogno di aiuto? La segreteria organizzativa risponderà alle tue domande in tempi brevi.
Continua a leggere
Manifestazione

La tecnologia in mostra

Non solo macchine utensili, la 32esima edizione di BI-MU presenta l’ampio spettro di tecnologie per la fabbrica intelligente.
Continua a leggere
Manifestazione

I dati della manifestazione 2018

Grande successo per 31.BI-MU/SFORTEC INDUSTRY. 65.000 ingressi alla manifestazione che ha raccolto la piena soddisfazione degli espositori.
Continua a leggere
Manifestazione

Premiazione “Welcome to Automation” contest

32.BI-MU ospiterà la cerimonia di premiazione della 4° edizione di “Welcome to Automation”.
Continua a leggere
Manifestazione

Espositori BI-MU della scorsa edizione

1.056 le aziende espositrici su una superficie occupata di oltre 100.000 metri quadrati. Esteri il 40% degli espositori in rappresentanza di 27 paesi.
Continua a leggere
Visita

Parola agli espositori 2018

Per farti un'idea dell'offerta presentata a 31.BI-MU leggi le interviste ad alcune delle imprese che hanno partecipato alla manifestazione.
Continua a leggere

Eventi

Luogo: Unione Industriali di Napoli
Orario: 14.00
A cura di: AITA-ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNOLOGIE ADDITIVE in collaborazione con il Campania Digital Innovation Hub e patrocinato da Fondazione UCIMU e 32.BI-MU

Ti piacerebbe esporre a 32.BI-MU?

La segreteria è a disposizione per darti le informazioni utili alla tua azienda, supportarti nell'organizzazione e fornirti i dettagli per partercipare alla manifestazione.

Ti piacerebbe visitare 32.BI-MU?

Vuoi un aiuto per organizzare al meglio la tua visita a BI-MU? Contatta la segreteria organizzativa. Ogni tuo quesito avrà risposta in tempi brevi.