RobotHeart
Intervista a Marco Spimpolo
OMRON

“ …così organizzata questa area può essere effettivamente la nostra casa. RobotHeart risponde all’esigenza di avere anche in Italia un appuntamento dedicato al mondo della robotica… ”

Marco Spimpolo Marketing Manager OMRON

Parliamo di OMRON, marchio conosciuto in tutto il mondo

L’azienda giapponese, fondata nel 1933, è cresciuta nel tempo fino a divenire, oggi, una multinazionale la cui attività si articola su 4 divisioni principali. Tra queste l’automazione industriale, che comprende anche il segmento della robotica, riveste un ruolo centrale e determinante contribuendo per circa il 55% al fatturato complessivo del gruppo.

 

Quanto è strategica la robotica per OMRON?

Lo è moltissimo. Non solo perché il segmento della robotica è uno di quelli più vivaci e remunerativi ma anche perché è un grande attivatore di innovazione, di prodotto e processo. Obbliga a ripensare il modo di fare impresa e manifattura. Porta una nuova visione del modo di produrre ma anche di gestire l’azienda dunque porta valore all’impresa, la fa crescere. D’altra parte, il nostro piano industriale di sviluppo chiamato SF-Shaping the future 2030 poggia su due pilastri: robotica e servitizzazione.

 

Quale è l’offerta di robotica proposta da OMRON?

OMRON ha acquisito, nel 2015, la californiana Adept Robotics, specializzata nella produzione di robot industriali SCARA e, da lì, ha compreso l’importanza di crescere ed espandersi in questo segmento. Ne è seguita, nel 2018, la definizione una joint venture con Techman, marchio taiwanese specializzato nella robotica collaborativa.
Ora, con l’offerta completa di robotica “fissa”, “mobile” e collaborativa, OMRON propone una strategia integrata ai suoi clienti, indispensabile per rispondere alle due grandi sfide che l’automazione industriale si trova oggi ad affrontare, vale a dire mass customization e logistica per e-commerce.

 

Abbiamo parlato di robotica. Quanto conta il service per OMRON?

Con lo sviluppo del segmento della robotica, la cultura del service è divenuta ancor più centrale per OMRON perché chi fa robot è obbligato ad assicurare servizi avanzati ai suoi clienti, se vuole essere competitivo sul mercato. L’importanza di questo asset ci ha indotto a sviluppare questa attività anche in collaborazione con partner esterni. Le aree più presidiate sono ovviamente quella della safety e, recentemente, quella della security.

 

Cosa vi ha spinto ad aderire a RobotHeart di BI-MU?

OMRON vuole recitare un ruolo di primo piano in questo segmento così importante e RobotHeart ci è subito apparsa l’occasione giusta per presentare la nostra offerta. Così organizzata questa area può essere effettivamente la nostra casa. RobotHeart risponde all’esigenza di avere anche in Italia un appuntamento dedicato al mondo della robotica; era fondamentale perché il paese è una delle aree più interessanti, se non per numero di robot installati, per il mercato dell’integrazione.

 

Cosa porterete in fiera?

Porteremo una demo completa che rappresenti la Flexible manufacturing, il nostro modo di intendere la produzione automatizzata, secondo un approccio che pone al centro di tutto “il dato”. In risposta, tra l’altro, al fenomeno della transizione 4.0 che l’industria italiana sta vivendo.

 

Come vedete il mercato italiano?

Il mercato italiano è certamente vivace, anche grazie agli incentivi previsti dai piani 4.0 adottati dalle autorità di governo negli ultimi anni. Se guardiamo ai settori di destinazione, l’automotive desta preoccupazione perché la transizione verso la e-mobility impone una decisa e rapida conversione di gran parte degli impianti che fanno parte della filiera e dell’indotto. Tra i settori di sbocco più dinamici e su cui intendiamo puntare in questo momento sono sicuramente l’alimentare, il farmaceutico, le macchine utensili e la logistica.

Vedi anche

Il punto di Domenico Appendino, presidente SIRI

Intervista a Domenico Appendino, presidente SIRI - associazione italiana di robotica e automazione.
Continua a leggere
Manifestazione

BI-MU per il sociale

33.BI-MU special partner del progetto Platinum Charity "Io corro per bene" alla Milano Marathon 2022.
Continua a leggere
Manifestazione

33.BI-MU consulta l’elenco delle prime adesioni

Sono già molto numerose e qualificate le adesioni a 33.BI-MU da parte di aziende leader dei vari settori espositivi.
Continua a leggere
Manifestazione

Interviste ai costruttori di macchine utensili e tecnologie correlate

Le macchine utensili e i sistemi di produzione rappresentano il cuore di BI-MU. Le testimonianze di alcuni degli espositori.
Continua a leggere
Manifestazione

BI-MU Digital, il progetto e le interviste

BI-MU Digital, il progetto espositivo dedicato all'ITC, sensoristica e tutte le tecnologie per la connettività. Le interviste ai protagonisti.
Continua a leggere
Visita

RobotHeart
Le interviste ai protagonisti

Aspettando RobotHearth: il racconto di alcuni dei protagonisti di quello che si vedrà a RobotHeart.
Continua a leggere
Manifestazione

piùAdditive, il progetto e le interviste

piùAdditive, il progetto espositivo dedicato alla filiera delle tecnologie additive e le interviste ai protagonisti.
Continua a leggere
Esponi

Soluzioni di allestimento standard

Scegli una delle soluzioni di "allestimento standard" proposte da Fiera Milano. Otterrai un risparmio sul costo di allestimento del tuo stand e non dovrai occuparti di nulla!
Continua a leggere
Manifestazione

Appuntamento a ottobre 2022

33.BI-MU è la principale e più importante manifestazione italiana dedicata all’industria delle macchine e delle tecnologie per la lavorazione dei metalli.
Continua a leggere
Manifestazione

La fiera che crea valore

In un calendario sempre più affollato di eventi, BI-MU ancora una volta vuole fare la differenza: la manifestazione si presenta come appuntamento pensato per ragionare sul futuro della manifattura.
Continua a leggere

Ti piacerebbe esporre alla BI-MU 2022?

La segreteria è a disposizione per darti tutte le informazioni utili alla tua azienda, supportarti nell'organizzazione e fornirti i dettagli per partercipare alla manifestazione.

Ti piacerebbe visitare la prossima BI-MU?

Vuoi un aiuto per organizzare al meglio la tua visita a 33.BI-MU? Contatta la segreteria organizzativa. Ogni tuo quesito avrà risposta in tempi brevi.